IT EN
CORPORATE

Biesse Group dona visiere di protezione individuale prodotte con stampante 3D e il centro di lavoro Rover Plast agli Ospedali riuniti Marche Nord

Continua l’impegno concreto di Biesse Group per supportare il territorio nella lotta contro Covid-19. Dopo una donazione che ha permesso l’acquisto di tecnologie per la gestione dei pazienti più critici e l’avvio di una campagna di fundraising, questa volta l’aiuto viene dai reparti produttivi, più precisamente dalla unit che si occupa di Additive Manufacturing.

I progettisti che solitamente utilizzano la stampante 3D per la produzione in serie e di prototipi impiegati nella realizzazione delle soluzioni tecnologiche Biesse, sono da giorni impegnati per perfezionare il prototipo per la produzione di dispositivi di protezione individuale che, già a partire da questa settimana, saranno donati agli Ospedali Riuniti Marche Nord. Si tratta di visiere che rappresentano una prima importante barriera in grado di proteggere gli occhi e la bocca, creando una schermatura per tutto il volto contro le infezioni da contatto e fornendo quindi un valido supporto nella salvaguardia di medici e infermieri e di tutto il personale sanitario.
 
Un prodotto interamente Made in Biesse: la struttura della visiera è stampata in 3D presso gli stabilimenti di Via della Meccanica e lo schermo protettivo trasparente è prodotto da Axxembla, unità del Gruppo che realizza strutture di protezione per la sicurezza delle macchine, grazie alla lavorazione effettuata sulla Rover A Plast FT, soluzione Biesse per la lavorazione dei materiali tecnologici.   
 
“Ci siamo resi subito disponibili ad utilizzare la nostra stampante 3D a supporto dell’emergenza sanitaria, verificando quale fossero i prodotti realizzabili di cui gli Ospedali hanno più bisogno, a causa della difficile reperibilità sul mercato in questo particolare momento. Abbiamo scelto di produrre e donare le visiere agli Ospedali Riuniti Marche Nord per offrire un aiuto concreto a chi ogni giorno è in prima linea nella lotta contro il Covid-19”, è il commento di Roberto Selci, Amministratore Delegato Biesse Group.
 
“Abbiamo monitorato online tutti i dispositivi prodotti con le stampanti 3D - interviene Michele Tombari, Responsabile del centro di competenza per la tecnologia meccanica - cercando di mettere le nostre competenze e la tecnologia di cui siamo dotati a servizio di chi in questo momento lotta fisicamente contro il virus”.
 
Ricordiamo che è possibile sostenere l’Ospedale San Salvatore di Pesaro insieme a Biesse Group aderendo in modo semplice e veloce alla campagna LET’S DO MORE per l’acquisto di nuova strumentazione: https://gf.me/u/xrw3df.

Copyright Biesse Group | CF e P.IVA IT 00113220412 Reg. Imp. Pesaro Urbino Nr. 1682 | Cap. Soc. € 27.393.042 i.v | Privacy Policy | Gestione Cookie | Condizioni d'uso | Web agency Websolute Websolute
Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento ai sensi dell’Art. 2497-bis c.c. da parte di Bi.fin Srl con sede in Pesaro, iscritta n. 01235440417 Reg. Imprese.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info