IT EN
CORPORATE

Biesse Group stupisce anche nella prima metà del 2016: ulteriore crescita, backlog ai massimi storici, Nord America inarrestabile.

Mantenere il passo con i risultati record del 2015 poteva apparire compito non semplice per il Gruppo Biesse, tuttavia, la Relazione Consolidata del I° Semestre dimostra con numeri e fatti che il Gruppo continua a superare sé stesso anche nella prima metà del 2016.

«Dobbiamo sottolineare la straordinaria capacità del Gruppo Biesse di produrre una crescita organica delle vendite, ovvero 283,4 M € (+15,4% nel primo semestre 2016 verso l'esercizio precedente con un brillante +24,9% nel secondo trimestre), pur di fronte a tante sfide politiche ed economiche a livello globale. Abbiamo raggiunto un +16,1% di raccolta ordini, e registrato il massimo storico del portafoglio ordini: oltre 178 M € di valore per una crescita di quasi il 28%, il tutto corroborato da una generazione di cassa netta al di sopra di ogni aspettativa tanto da praticamente azzerare il debito a fine Giugno» sottolinea Stefano Porcellini, Direttore Generale di Gruppo.
Il segreto di questa crescita costante risiede nella capacità del Gruppo di investire in asset strategici, primi fra tutti il capitale umano che cresce di pari passo all’aumentare del fatturato di Gruppo e che è arrivato a superare le 3.450 unità escludendo il personale interinale. L’innovazione poi, intesa sia come livello di tecnologia che risiede nei prodotti del Gruppo, sia come capacità dello stesso di allargare e completare la propria gamma ed esperienza, sono fattori vincenti nella visione del Gruppo Biesse. Non è un caso infatti se sono proprio le soluzioni 4.0, inerenti alle cosiddette Smart Factory, ad aver registrato aumenti importanti, grazie alla capacità di Biesse Group di applicarle non più solo ai grandi impianti ma anche a realtà di medie dimensioni.
Attraverso la recente acquisizione (maggio 2016) della società vicentina Uniteam, il Gruppo apre le porte a nuove sinergie ed opportunità, penetrando un settore “di nicchia” strategico quale quello della carpenteria in legno (travi e facciate strutturali) ed ampliando la sua presenza nel segmento della lavorazione dei materiali plastici e compositi avanzati. Si consolida, dunque, ulteriormente il dato che vede Biesse quale primo Gruppo italiano nel settore delle macchine per la lavorazione di Legno, Vetro e Marmo, e secondo player al mondo per ricavi, ma con tassi di crescita nettamente superiori alla concorrenza tedesca.
Un primato che si impone anche oltreoceano, a Melbourne, infatti, durante la Fiera Awisa dello scorso luglio, il Gruppo ha raccolto ordini per quasi 20 M AUD ed ha annunciato la creazione a Sydney di un nuovo Campus (Group Oceania Campus) di 5.000 mq. Sbalorditivo poi il tasso di crescita del fatturato per il Nord America durante la prima metà del 2016: +35,2% rispetto allo stesso periodo 2015. «I risultati globali comunicati in sede della I° Relazione Semestrale di Gruppo rappresentano pienamente anche la situazione particolare del Nord America e Canada: fatturati e ordini in crescita; un organico di risorse umane sempre più ricco, soprattutto a livello tecnico; un nuovo ed ampio Campus a Charlotte, esemplare nel suo genere e che sta attirando visitatori da ogni parte del paese offrendo loro una completa esperienza pre-vendita o semplicemente informativa attraverso eventi ed incontri dedicati. Sono queste premesse che ci permetteranno di affrontare con il massimo entusiasmo la fiera di IWF, ad Atlanta dal 24 al 27 agosto 2016 dove Biesse parteciperà con uno stand di oltre 17.000 sq ft aumentando del 40% la superficie espositiva rispetto all’edizione precedente, fiduciosi di proseguire questa scia di successi anche in tale occasione» afferma Federico Broccoli Direttore Divisione Legno/Sales e Amministratore Delegato Biesse America.
 

Copyright Biesse Group | CF e P.IVA IT 00113220412 Reg. Imp. Pesaro Urbino Nr. 1682 | Cap. Soc. € 27.393.042 i.v | Privacy Policy | Gestione Cookie | Condizioni d'uso | Web agency Websolute Websolute
Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento ai sensi dell’Art. 2497-bis c.c. da parte di Bi.fin Srl con sede in Pesaro, iscritta n. 01235440417 Reg. Imprese.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info