IT EN

Alessandra Parpajola
Pianificando un futuro più sostenibile.

La dimensione aziendale e le complessità dell’ambiente in cui le aziende si trovano oggi ad operare mostrano come sia necessario trasformare una naturale pulsione imprenditoriale in uno strumento di governance societaria sostenuta da una strategia ben precisa.

In una intervista al Sole 24 Ore, Papa Francesco ha parlato di “lavoro e genio creativo per un nuovo ordine economico”: dobbiamo tornare a recuperare le nostre radici, quelle dell’economia civile nate nella seconda metà del Settecento con Antonio Genovese e che hanno come pensiero fondante, oggi di nuovo alla ribalta, l’idea che l’azienda debba orientare il proprio interesse non solo agli azionisti, ma anche agli altri attori sociali e al loro benessere, radicando sempre più una alleanza con il territorio e con le istituzioni che ne fanno parte. Questo non per scopi utilitaristici o deontologici, ma in un’ottica di un profondo convincimento che fare business e l’agire imprenditoriale siano orientati verso una dimensione comunitaria.
 
L’obiettivo di Biesse è racchiuso nella parola Thinkforward: uno stimolo a guardare avanti e ad anticipare i tempi, non solo dettando nuovi standard di innovazione tecnologica, ma anche cercando di fare dell’impresa un luogo di realizzazione sociale, attribuendo al business una duplice valenza, economica e allo stesso tempo civile. Biesse oggi è una realtà globale diffusa nel mondo, come qualcuno l’ha definita, una multinazionale tascabile, con una forte identità italiana capace di dialogare con i proprio stakeholder sulla base di valori fondamentali che la contraddistinguono: innovazione, affidabilità e rispetto. Il rispetto verso i lavoratori, verso i clienti, verso il territorio e la comunità in cui Biesse Group opera, nella consapevolezza che oggi fare impresa significa pensare ad un futuro economico, sociale ed ambientale più sostenibile.
 
Sinergia con il territorio
La globalizzazione che stiamo vivendo pone agli attori economici e ai territori sia una sfida che una grande opportunità: comprendere che una condizione essenziale per continuare ad evolvere in maniera positiva sia il sentirsi intimamente alleati ed uniti in un rapporto di reciprocità. Il “nuovo” tipo di alleanza tra impresa e territorio deve innanzitutto essere basato sulla convinzione che entrambi possano avere uno sviluppo positivo solo insieme e che, di conseguenza, devono “prendersi cura uno dell’altro” in un rapporto di reciprocità in cui non solo il territorio, ma anche tutti gli stakeholder, possano trarre vantaggi dalle competenze diffuse che l’azienda mette a disposizione.

Oggi l’azienda deve orientare il proprio interesse non solo agli azionisti, ma anche agli altri attori sociali e al loro benessere, radicando sempre più una alleanza con il territorio e con le istituzioni che ne fanno parte.

Alessandra Parpajola, Membro del Consiglio di Amministrazione

Attenzione all’ambiente
Biesse Group ha da tempo avviato una serie di iniziative e strategie per minimizzare gli impatti ambientali connessi alla sua attività di impresa. Il Gruppo si impegna nella costante ricerca delle soluzioni più idonee a garantire un utilizzo responsabile delle risorse, una riduzione dei consumi energetici e una migliore gestione delle emissioni in atmosfera. L’obiettivo è di produrre meglio, con attenzione alle risorse naturali, consumando meno energia e meno risorse, ottimizzando la gestione degli aspetti ambientali (risorse, acqua, rifiuti, materie prime) per lasciare alle generazioni future un ambiente meno impoverito e più vivibile. Per questo ridisegniamo e studiamo i prodotti con l’obiettivo di ottenere un basso impatto ambientale in termini di maggior durata e flessibilità, risparmio energetico e maggiore riciclabilità dei componenti.
 
Il Capitale Umano
Biesse ritiene che il vero capitale dell’azienda siano le persone e proprio sulle persone in questi anni ha deciso di investire, indirizzando ogni attività alla tutela delle stesse, allo sviluppo del loro benessere, nel pieno rispetto delle diversità culturali. Infatti, la diversità di nazionalità, religione e cultura che caratterizza il Gruppo nelle 39 legal entity nel mondo è considerato un vantaggio competitivo in linea con il motto “La forza è nelle differenze e non nelle similitudini”. È convinzione del Gruppo che la crescita e il successo economico possano essere solidi e continuativi solo se non prescindono dalle persone, anzi, investendo su di esse anche attraverso specifici piani di sviluppo e di affinamento delle competenze. Ritenendo che una chiave per il successo sia il continuo apprendimento, vengono organizzate ogni anno presso la sede di Pesaro, con i dipendenti delle filiali e i partner commerciali, delle giornate dedicate ad approfondimenti sulle innovazioni di prodotto e sui nuovi strumenti di vendita: sono nate così le Sales Academy rivolte al personale di vendita.
Credendo poi nella formazione dei giovani talenti, investiamo da qualche anno sul progetto Future Lab, dedicato ai giovani assunti nel corso degli ultimi anni, nato con l’obiettivo di disegnare percorsi di crescita professionale e sviluppo delle competenze personalizzati. Biesse, infine, è profondamente convinta che, nell’era della Quarta Rivoluzione Industriale, sia necessario un processo di ibridazione delle competenze tra le diverse generazioni di professionalità. Per questo il Gruppo sta mettendo a punto un progetto di cross mentoring e riorganizzazione aziendale che possa stimolare il business a sviluppare uno stile partecipativo inclusivo, al fine di leggere in ottica prospettica le necessità del cliente e fornire tecnologie sempre più in grado di anticipare pionieristicamente i bisogni espressi dal mercato.

50 Years

Un anniversario che non è solo una celebrazione. Biesse Group compie 50 anni, ma vogliamo pensare ai prossimi 50, quando ciò che ci immaginiamo oggi diventerà ciò che saremo. Perché ogni innovazione creata nel passato ha preso sempre vita dalla voglia di futuro, e oggi costituisce una tappa della nostra storia.
Leggi le altre interviste.

Make
Cinquanta

Una nuova testata e una grafica raffinata ma moderna, per raccontare i 50 anni appena trascorsi e i prossimi 50 che ci attendono. CINQUANTA, volutamente in italiano, è la parola chiave che dà inizio a questa edizione speciale per celebrare la storia e immaginare il futuro, attraverso interviste e racconti di clienti da sempre volti al domani e riflessioni di esperti, ingegneri, architetti, designer che fin da ora quel futuro lo stanno delineando.

Scopri il numero

50 Years
È il futuro che fa storia.

Biesse Group celebra 50 anni di innovazione e tecnologia, ricordando mezzo secolo di storia e di successi, con una propensione irrefrenabile a pensare al futuro.

Vai alla sezione speciale
Copyright Biesse Group | CF e P.IVA IT 00113220412 Reg. Imp. Pesaro Urbino Nr. 1682 | Cap. Soc. € 27.393.042 i.v | Privacy Policy | Gestione Cookie | Condizioni d'uso | Web agency Websolute Websolute
Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento ai sensi dell’Art. 2497-bis c.c. da parte di Bi.fin Srl con sede in Pesaro, iscritta n. 01235440417 Reg. Imprese.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info