IT EN
CORPORATE

Approvazione aggiornamento del piano industriale 2014-2016

Il Consiglio di Amministrazione di Biesse S.p.A. - società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana- ha approvato in data odierna l’aggiornamento del piano industriale per il triennio 2014-2016. 
In conseguenza delle iniziative contenute nel suddetto piano, i risultati attesi dal Gruppo Biesse nel prossimo triennio sono:  

  • crescita dei ricavi consolidati (CAGR triennale: 7,0%) 
  • incremento del valore aggiunto (incidenza sui ricavi 41,5% nel 2016) 
  • recupero della marginalità: 
    • EBITDA: incidenza sui ricavi 13,8% nel 2016 
    • EBIT: incidenza sui ricavi 10,1% nel 2016 
“Il piano parte dalle solide basi poste nell’esercizio 2013 - ha commentato il Direttore Generale Dr. Stefano Porcellini - che si è chiuso per Biesse con ricavi sostanzialmente in linea con quelli dell’anno precedente, ma con un ingresso ordini superiore del 7,8% a quello del 2012, nonostante un contesto economico ancora penalizzato da stagnazione, credit crunch e rischi in aumento sulle economie dei paesi emergenti. Sempre nel 2013 Biesse ha realizzato un forte recupero di marginalità (con il ritorno ad un robusto utile netto) e soprattutto una riduzione rilevante del proprio debito netto (PFN a € 23,9 milioni, in recupero di € 32,3 milioni sul dato del dicembre 2012), ancorché si siano progressivamente incrementati gli investimenti in ambito commerciale e prodotto. 
Il raggiungimento di un risultato netto positivo ci consente di proporre già per quest’anno un ritorno al pagamento di dividendi che confidiamo diventi una costante anche per l’immediato futuro. Da questo punto di partenza oggi abbiamo approvato i progetti necessari per garantire lo sviluppo di Biesse durante il triennio 2014-2016, puntando più che mai sull’innovazione tecnologica e sulla capillarità commerciale. Il piano approvato è un piano che prevede una crescita media del 7% nel triennio, più prudente sull’esercizio 2014 (in particolare nel primo semestre) – dove si intravedono rischi in aumento nelle economie cd emergenti -, riponendo poi maggior fiducia sul biennio 2015-16 che crediamo possa meglio beneficiare del ciclo economico espansivo atteso. 
Al fine di proseguire nel miglioramento di tutti i nostri ratios finanziari e patrimoniali continueremo a porre estrema attenzione alle dinamiche del capitale circolante mentre sono da prevedere investimenti in area commerciale non rimandabili per far crescere le nostre quote di mercato". 

 
Oltre alla programmata partecipazione all’evento STAR organizzato da Borsa Italiana (Milano, 25 Marzo 2014), Biesse è a disposizione per pianificare incontri e/o conference call di approfondimento sulle tematiche del proprio piano industriale triennale. 

SITI DI GRUPPO

Copyright Biesse Group | CF e P.IVA IT 00113220412 Reg. Imp. Pesaro Urbino Nr. 1682 | Cap. Soc. € 27.393.042 i.v | Privacy Policy | Web agency Websolute Websolute
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info